RSS

Archivi tag: Family man

Cinefilosofia: Spinoza e The family man @Tulime, venerdì 9 marzo

Sarà Spinoza l’ultimo ospite della rassegna di cinefilosofia di Tulime onlus in venerdì 9 marzo, alle ore 21, presso la sede di via S. Agnelli 5 (Palermo).  Ad accompagnare il filosofo olandese, nell’ultimo appuntamento di cinema e filosofia, promosso dall’associazione di cooperanti Tulime onlus, ci saranno alcuni brani del film “The family man”

Spinoza: siamo davvero liberi?” è il tema serata. In un tempo in cui il valore della libertà appare assoluto ed intangibile, a partire dalle considerazioni di Spinoza, ci si interrogherà sugli effettivi spazi e significati dell’esercizio della libertà.

Il film da cui verranno tratte le scene  per suscitare la discussione è “The Family man”, di Brett Ratner uscito nei cinema del 2000. È la storia di Jack Campbell, interpretato da Nicolas Cage, un uomo di Wall Street di successo. Alla vigilia di Natale Jack incontra un angelo che gli fa vedere come sarebbe stata la sua vita se  se non avesse anteposto la carriera alla famiglia. La mattina dopo Jack si sveglia sposato con Kate, con dei figli e un nuovo lavoro. Read the rest of this entry »

Annunci
 
 

Tag: , , , , , , ,

Cinefilosofia con Tulime onlus: 17/2, 24/2 2/3 a Palermo

Al via la seconda rassegna di cinema e filosofia di Tulime onlus: tre film, tre incontri con l’esperto cinematografico Vincenzo Lima

Inizierà venerdì I7 febbraio, alle ore 21, con la proiezione del film “Il signore delle mosche” presso la sede di Tulime (via Agnelli 5, Palermo), il primo dei tre appuntamenti di cinema e filosofia, in programma per tre venerdì consecutivi.

Cos’è la CineFilosofia? Al termine della visione di un film succede talvolta di continuare, da soli o con altri, a riflettere sui pensieri suscitati da ciò che si è visto. La cinefilosofia, così come verrà intesa in questi incontri, consiste in una interazione tra scene tratte da film, pensieri di un filosofo e riflessioni condivise tra i presenti ed il conduttore come si faceva agli albori della filosofia. Lo scopo non sarà trovare risposte definitive ma suscitare riflessione e consapevolezza per illuminare aspetti della nostra vita quotidiana lontani dalla sterile erudizione.

o venerdì 17 febbraio – Il male tra psicanalisi e filosofia. Verranno proiettate scene dal film “Il signore delle mosche”.

o venerdì 24 febbraio – Le filosofie del linguaggio: ovvero, perché non ci capiamo. Verranno proiettate scene dal film “Oltre il giardino”.

o venerdì 2 marzo: Spinoza: siamo davvero liberi?. Verranno proiettate scene dal film “The family man”.

La rassegna verrà introdotta e discussa dal critico cinematografico Vincenzo Lima e accompagnata da un rinfresco a base di dolci fatti in casa, thè africani, vini delle Cantine di Fugnano e Principe di Corleone.

L’incasso verrà devoluto a Tulime onlus. Intera rassegna 25 euro, uno spettacolo 10 euro

Info e prenotazioni: info@tulime.org, tel. 091. 427460 e cell. 3332033547.

 
 

Tag: , , , , , , , ,

Spinoza: siamo davvero liberi? L’ultima puntata di cinefilosofia con Tulime onlus il 9 marzo

Sarà Spinoza l’ultimo ospite della rassegna di cinefilosofia di Tulime onlus in venerdì 9 marzo, alle ore 21, presso la sede di via S. Agnelli 5 (Palermo).  Ad accompagnare il filosofo olandese, nell’ultimo appuntamento di cinema e filosofia, promosso dall’associazione di cooperanti Tulime onlus, ci saranno alcuni brani del film “The family man”.

Spinoza: siamo davvero liberi?” è il tema serata. In un tempo in cui il valore della libertà appare assoluto ed intangibile, a partire dalle considerazioni di Spinoza, ci si interrogherà sugli effettivi spazi e significati dell’esercizio della libertà.

Il film da cui verranno tratte le scene  per suscitare la discussione è “The Family man”, di Brett Ratner uscito nei cinema del 2000. È la storia di Jack Campbell, interpretato da Nicolas Cage, un uomo di Wall Street di successo. Alla vigilia di Natale Jack incontra un angelo che gli fa vedere come sarebbe stata la sua vita se  se non avesse anteposto la carriera alla famiglia. La mattina dopo Jack si sveglia sposato con Kate, con dei figli e un nuovo lavoro. Read the rest of this entry »

 
 

Tag: , , , ,