RSS

Archivi categoria: Uncategorized

Progetto ETI Nepal – emails dalla scuola di Chhaling

Care amiche e amici di Tulime Onlus,

oggi abbiamo belle notizie sulla formazione informatica realizzata all’interno del progetto ETI Nepal sostenuto con i   fondi Otto per Mille della Chiesa Valdese e rivolta alle maestre e maestri della scuola Shree Gyan Jyoti di Chhaling in Nepal. Insieme all’associazione nepalese Tude,  nostro partner locale per ETI, al coordinatore locale Sagarika Bhatta e all’insegnante di informatica Olina Shahi, possiamo dirci soddisfatti dei risultati leggendo le emails qui sotto ricevute  dalle maestre e dai maestri. Può sembrare una piccola cosa….ma per noi è un grande traguardo, considerato che molti di loro sino a poco tempo fa non sapevano usare  pc e software o aprire un indirizzo email!  Grazie a tutte e tutti loro per il  grande impegno!

Dear friends of Tulime onlus,
Today we have some news about IT training provided for ETI Nepal project supported with funds Otto per Mille Valdese of the Waldensian Church of Italy and targeted to the teachers of Shree Gyan Jyoti school #Chhaling #Nepal. In partnership with Tourism Development Endeavors Tude local coordinator Sagarika Bhatta & IT trainer @OlinaShahi, we can say that we are satisfied with the outcome reading what those attending teachers emailed!! Thank you to all of them for their strong engagement

“I learnt how to open MS word and inside that l learned how to type. How to change style and how to insert picture .I learnt how to open Gmail and send Emails“ Krishna Yakami

“I am very proud that I got lots of training like computer class in this training. I learnt how to types MS word and in this I learned how to drag picture here and there and how to make file. In power point we learnt how to put photo in slide and edit the different picture by sound creation.
I learnt how to open g mail. By this we can send massage to others and by this we learned how to create different subject like writing important of computer, hobby, festival, and send those writing.” I am very happy to get IT training”. Karishma Chakatu

1)how to open computer. (2) learn simple typing.(3) how to open gmail. (4) learn how to email. Thank you. Rajendra Tapa

“In these classes I learnt everything in mirco soft office word 2007. Then in these classes I learnt powerpoint and I also learnt about how to use e-mail and excel . And at last I want to say thank you all of you who are supporting our school’s development and thinking about our societie’s future”. Kalpana Boyaju

“Idid not like computer ,but after this training I like to work in computer .I learnt how to open computer.Then l learned how to use ms word .Then l learned to use ms powerpoint and in it l learnt how to make slides .After that l learned to use ms excel and how l can use it to make marksheets. l even learned how to make gmail ID and from that l learned to write to send emails”. Saraswoti Puri

 

Annunci
 
Lascia un commento

Pubblicato da su 05/07/2018 in Uncategorized

 

Tag:

EVS: i racconti dei volontari

Si conclude in questi giorni la nostra esperienza dello
short term EVS cominciato ad aprile con i primi volontari turchi.
Con grande piacere le ultime ospiti di Tulime sono due ragazze: Gulgun
e Serpil stanno imparando molto da questa esperienza e si stanno
rivelando una vera scoperta!
Questi sono i loro racconti:

Gulgun
i didn’t suppose that i can get used as much as be easy to here.When i
arrive here i was afraid of new country.But after i learn type of
Sicilian peoples and i realized that they are so similar with us with
regards to foods,communication,drinks.They are so friendly,helpfull
and funny.
I get used immediately via mine supporters,mentors.I like my home and
my house friends.They helped so much to me about how can i go where i
want,where i can eat something cheaper…When i was lost while I was
traveling in the city for learning,i didnt afraid of anything.Because
of that they are so close to others people for example me.
I saw that very detailized pointed church,cathedral in city
center.That was amazing because of that i have never seen such a good
and huge constructions.
When we check our volunteers activities ,we caring with disabled
people and doing theatre at Officina 22 and we going  to Vivaio
Ibervillea for preparing some presents composed of cactus,green
plants…There is so calm place where for getting be relax and you
learning cultivating thats important because i didn’t know such a
activities in my city,in my village so learned here and i will use at
future..
I joined different concerts,exhibitions and then i met with from had
different cultures young people also i improved my English while
learning informations about here.
Here is like a secret box because of that you can find whatever things
in last of narrow streets.After 1 weeks then i feel like them.I am so
happy for come here and this experiment.I have learned to Italiano
little bit together with my friends.I wanna stay here many more
days.Thanks for every things…
*Just i have a problem is that in i dont have any key for my room.Its
important for next volunteers…

Serpil
It`s my first time in Italy.I was so exciting on plane.I arrived at my
home and I meet my flatmates.They are so kind and helpfull.
I like sicilian people, they are so sympathetic.Palermo have too much
historical places i love that.
I go to the garden once a week.I like working there and helping garden work.
I also go to officina 22 and I like more officina than garden because
i love helping disable people.
I’m studiying psychology so it is good for me.I am so pleased for
working there.I meet people who from different countrys.It is great
chance for me.
I go to italian course also.Italian is difficult for me but i’m trying
to learn. Italian course is so enjoyable. I lear italian with having
fun.
I learned different things here also for example my flatmate taught
cooking some meals to me .
So i am so pleased for being here.
Thanks for everything.

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 04/07/2017 in Diario SVE, Uncategorized

 

Tag: ,

Bando Servizio Civile Nazionale all’estero: ancora posizioni disponibili

servizio_civile_nazionaleUltimi posti disponibili!

Con la preghiera di massima diffusione!

Bando servizio civile nazionale all’estero

 

Tag: , ,

Bando per il Servizio Civile Nazionale all’estero – 4 le posizioni disponibili a Tulime ONLUS

servizio_civile_nazionale

SCADENZA BANDO: 26 giugno 2017 ore 14.00

In data 24 maggio 2017 è stato pubblicato il Bando di Servizio Civile Nazionale e all’Estero
Scarica il Bando Nazionale di Servizio Civile Nazionale e all’Estero 2017

Scarica la Scheda descrittiva del Progetto di Tulime Onlus  (Allegato 6 Schema sintesi progetto) per il quale ci sono a disposizione 4 posti di Servizio Civile.

COSA E’ IL SERVIZIO CIVILE ALL’ESTERO?
È un servizio volontario riconosciuto dallo Stato italiano aperto ai ragazzi e ragazze tra i 18 e i 28 anni. L’articolo 9 della legge 6 marzo 2001, n. 64 istitutiva del Servizio Civile Nazionale, prevede che i giovani volontari possano prestare la propria attività anche presso “enti e amministrazioni operanti all’estero, nell’ambito di iniziative assunte dall’Unione Europea, nonché in strutture per interventi di pacificazione e cooperazione fra i popoli, istituite dalla stessa UE o da organismi internazionali operanti con le medesime finalità ai quali l’Italia partecipa“. Lo svolgimento del Servizio civile all’estero offre ai giovani una occasione unica di crescita ed arricchimento personale e professionale e rappresenta uno strumento particolarmente efficace per diffondere la cultura della solidarietà e della pace tra i popoli. Il SCN è un’esperienza formativa e di crescita umana.

CHI PUO’ PRESENTARE DOMANDA?
Ad eccezione degli appartenenti ai corpi militari o alle forze di polizia, possono partecipare alla selezione i giovani, senza distinzione di sesso che, alla data di presentazione della domanda, abbiano compiuto il diciottesimo e non superato il ventottesimo anno di età, in possesso dei seguenti requisiti:
– cittadini italiani;
– cittadini degli altri Paesi dell’Unione europea;
– cittadini non comunitari regolarmente soggiornanti;
– non aver riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata.
I requisiti di partecipazione devono essere posseduti alla data di presentazione della domanda e, ad esclusione del limite di età, mantenuti sino al termine del servizio.

Non possono presentare domanda i giovani che:
a) abbiano già prestato servizio civile nazionale, oppure abbiano interrotto il servizio prima della scadenza prevista, o che alla data di pubblicazione del presente bando siano impegnati nella realizzazione diprogetti di Servizio Civile Nazionale sensi della legge n.64 del 2001, ovvero per l’attuazione del Programma europeo Garanzia Giovani
b) abbiano in corso con l’ente che realizza il progetto rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita a qualunque titolo, ovvero che abbiano avuto tali rapporti nell’anno precedente di durata superiore a tre mesi.

Non costituisce causa ostativa alla presentazione della domanda di servizio civile nazionale l’aver già svolto il servizio civile nell’ambito del programma europeo “Garanzia Giovani” e nell’ambito del progetto sperimentale europeo IVO4ALL  o aver interrotto il servizio civile nazionale a conclusione di un procedimento sanzionatorio a carico dell’ente originato da segnalazione dei volontari.

COME PRESENTARE DOMANDA?
La domanda di partecipazione, deve essere indirizzata direttamente all’ente che realizza il progetto prescelto e deve pervenire allo stesso entro e non oltre le ore 14.00 del 26 giugno 2017. Le domande pervenute oltre il termine stabilito non saranno prese in considerazione.
La domanda, firmata dal richiedente, deve essere:

– redatta secondo il modello riportato nell’ Allegato 2 Domanda di ammissione  debitamente compilato e firmato in originale, attenendosi scrupolosamente alle istruzioni riportate in calce al modello stesso e avendo cura di indicare la sede per la quale si intende concorrere;
– accompagnata da fotocopia di valido documento di identità personale;
– corredata dalla scheda di cui all’ Allegato 3  contenente i dati relativi ai titoli.

E i seguenti documenti richiesti dall’ente:
1) 2 fototessere
2) 1 Cv aggiornato e firmato ed eventuali copie di titoli in possesso e documentazione significativa

Le domande possono essere presentate esclusivamente secondo le seguenti modalità:

1) con Posta Elettronica Certificata (PEC) – art.16-bis, comma 5 della legge 28 gennaio 2009, n.2 – di cui è titolare l’interessato, avendo cura di allegare tutta la documentazione richiesta in formato pdf. L’invio andrà effettuato all’indirizzo tulime@pec.it;

2) a mezzo “raccomandata A/R”, all’indirizzo
Associazione di Cooperanti Tulime Onlus
Viale Regione Siciliana, 2156, 90135 Palermo (Italia)
Attenzione! Non fa fede il timbro postale

3) consegnate a mano, all’indirizzo
Associazione di Cooperanti Tulime Onlus
Viale Regione Siciliana, 2156, 90135 Palermo (Italia)
Sul citofono selezionare il numero 1047, l’ufficio è aperto dal Lunedi al Venerdì, orario 8,30-14,30Viale Regione Siciliana, 2156, 90135 Palermo (Italia)
Si raccomanda di anticipare con una telefonata la consegna del plico.

Per richieste specifiche sulla consegna a mano telefonare al 329 422 5722 (Giulia), 3204112838 (Verastella)

È possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto di servizio civile, da scegliere tra i progetti inseriti nel bando. La presentazione di più domande comporta l’esclusione dalla partecipazione a tutti i progetti inseriti nei bandi innanzi citati, indipendentemente dalla circostanza che non si partecipi alle selezioni. La mancata sottoscrizione e/o la presentazione della domanda fuori termine è causa di esclusione dalla selezione, analogamente al mancato invio della fotocopia del documento di identità.

PROCEDURE SELETTIVE
La selezione dei candidati è effettuata, ai sensi dell’art. 15 del decreto legislativo n. 40 del 6 marzo 2017, dall’ente che realizza il progetto prescelto. Per informazioni più approfondite si rimanda alla Scheda descrittiva del Progetto di Tulime Onlus (Allegato 6 Schema sintesi progetto) e all’Art 5 del Bando. Le procedure selettive sono effettuate in lingua italiana. I candidati si attengono alle indicazioni fornite dall’ente medesimo in ordine ai tempi, ai luoghi e alle modalità delle procedure selettive.

PER INFORMAZIONI E CHIARIMENTI
Consultare la FAQ Risposte a domande più frequenti, debitamente predisposta dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale, oppure telefonare in sede allo 091 217612 dal lunedi al venerdi.

 

Tag: , ,

My Europe Story

Maggio è il secondo mese in cui Tulime accoglie altri due ragazzi
Turchi all’interno del progetto “My Europe story”.
Alican, esuberante e pieno di energia e Kerim, studioso e riflessivo ,
sono i nostri nuovi ospiti.
Ecco qui il loro racconto!

Hello

I’m Alican and I’m really happy to be here.

I came here two weaks ago but time moving fast in here because is really great city and I’m felling happy to be here . I have been in Italy two times but it’s my first time in Sicily . Here is very strange city people are amazing and helpful, I have just one problem in here: people don’t know english and I don’t know italian so sometimes is really hard to communicate with people in the street.

I’m going to garden two times a week and garden times are my best times in here. I also have italian course two times a week; I have just one month for italian course so it is not very helpful for my language but I’m meeting with others people in there and that is why it is okay for me.

I’m doing my work and other staff with another turkish guy Kerim and he is really cool.

In my home everything is okay, it’s really funny: my flate mates are perfect and also in office people are amazing and they are helping about everything .

I spent 2 weeks in here and i saw a lot of areas in Palermo but I will see more I hope.

Everything is okay for now thanks about it.

 

Ciao everyone!

I’m Kerim, I live in Palermo for almost 3 weeks and this is an incredible experience for me.

Since i left from Istanbul, I met a lot of people who different, nice people.

In first days there were some adaption problems but after get used to city and people of Palermo, i began to fun and like here. Before i came here the other turkish volunteers Ali and Akif were told me “you gonna like and enjoy, dont worry about it” and they were right about this opinions.

After 2 weeks I definitely feel nice and happy.

I spend time in a garden which called “Viviaio Ibervillea” and there are lots of types of cactus, that place is so beatiful and interesting. I helped people who growing that plants.

The other think which I do, I was going to help people who they need rehebilitation, in “Officina 22”, these people are so kind and helpful. So I feel so good for help them.

The other days I continued to italian language course, althought only one month not enought for learn italian, i could learn lots of think for explaine myself as italian and some basic thinks. Moreover the main benefit of these activities are to be helping us for socialize with different people from different language, nations and colors.

Finally after all these magnificant days, I can recommend all people who read this write, you should definetly visit this beaituful city and people at least one time in your life.

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 27/05/2017 in Diario SVE, Uncategorized

 

Tag:

5×1000 a Tulime!

volantino elettronicoCaro amico e/o socio di Tulime,

esiste una maniera molto semplice per aiutarci a portare avanti le nostre attività in Tanzania, Nepal ed Uganda: SCEGLI di sostenere i nostri progetti destinando all’Associazione parte della tua quota IRPEF.

BASTA LA TUA FIRMA E IL NOSTRO CODICE FISCALE

Compilando il modulo 730, il CUD oppure il Modello Unico potrai devolvere il tuo 5×1000 a Tulime Onlus: firma l’apposito riquadro: “Sostegno delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale…” e indica il codice fiscale di Tulime Onlus: 97176330823.

GRAZIE A TE potremo garantire continuità alle nostre attività e moltiplicare le nostre azioni volte a realizzare progetti sulla base di programmi di sviluppo socio-territoriale e ambientale, in cui le comunità sono attori centrali dei processi di trasformazione.

Tulime Onlus garantisce TRASPARENZA nell’uso dei fondi, dandoti sempre riscontro dei progetti realizzati.

Puoi scaricare il volantino e aiutarci a diffonderlo condividendolo on line su blog, siti e social network e coinvolgendo parenti e amici invitando anche loro a destinare il loro 5 x 1000 a Tulime Onlus!

Grazie per il TUO supporto.

Tulime Onlus

Per info:

Tulime Onlus Tel. 091.217612 info@tulime.org www.tulime.org

 
 

Tag:

CAMMINANDO CON TULIME II EDIZIONE RISERVA NATURALE ORIENTATA MONTE COFANO

camminando con tulime 2_quinta escursioneDomenica 23 APRILE – RNO MONTE COFANO

Passeggiata facile lungo il sentiero prevalentemente pianeggiante lungomare.

Luogo appuntamento: domenica ore 10.00 a Cornino (Tp) – ingresso Riserva (fine strada Lungomare Cristoforo Colombo)

È arrivata la Primavera e il tepore del sole ci porta ad anelare il primo tuffo a mare o almeno a respirarne le salutari e frizzanti brezze… È per questa ragione che per la nostra prima passeggiata di Primavera vi proponiamo un cammino semplice ed emozionante lungo il sentiero costiero della Riserva di Monte Cofano.

La Riserva si trova nel trapanese e si snoda tra il Golfo di Bonagia e il Golfo di Castelluzzo in un suggestivo percorso panoramico sul mare, in cui si trovano due antiche torri del XVI secolo, la torre di San Giovanni e la tonnara di Cofano, che avremo l’opportunità di visitare durante la nostra passeggiata.

Cammineremo lungo un sentiero caratterizzato dalla vegetazione caratteristica di questa zona della Sicilia, palme nane e ampelodesma. Avremo il privilegio di fare il nostro consueto picnic godendo della costante visione del mare blu, intenso e limpido, che si infrange sugli scogli, e i nostri bimbi potranno bagnare i piedini nelle fresche acque della piccola spiaggetta di sassolini bianchi in cui ci imbatteremo lungo la strada. Anche questa volta vi proporremo un momento di gioco coi nostri piccoli che ci farà amare ancora di più la Natura bellissima che ci circonda.

Evento facebook:

https://www.facebook.com/events/1306225462794581/

Promemoria del materiale/abbigliamento obbligatorio

  1. scarponcini da trekking a caviglia alta (meglio se impermeabili)
  2. giacca impermeabile
  3. almeno 1,5 litri di acqua
  4. un capo caldo per la sosta
  5. cappellino, sciarpa

Materiale/abbigliamento consigliato

  1. bastoncini da trekking
  2. indumenti e scarpe di ricambio da tenere in auto

Info e costi

Costo escursione: € 10,00*

Per i soci di Tulime Onlus regolarmente tesserati per l’anno in corso il costo di ogni singola escursione è di € 6,00. Per i nuovi tesserati, la prima escursione è gratuita. Il costo della tessera annuale a Tulime Onlus è di € 25,00.  Bambini 0-10 anni gratuiti; 10-15 anni € 3,00*.

* Tutti i proventi di Camminando con Tulime sono donati all’associazione Tulime Onlus per lo svolgimento dei progetti di cooperazione in Tanzania e Nepal.

Il costo include la copertura assicurativa e la guida.

* Il costo NON include il costo del biglietto di ingresso alla Riserva pari a € 1,00 (biglietto speciale, riduzione gruppo).

Pranzo a sacco a carico dei partecipanti. Arrivo al luogo d’incontro è con auto propria.

L’adesione all’escursione dovrà essere confermata entro le ore 12.00 di sabato 22 aprile.

L’escursione potrà essere annullata da Tulime Onlus senza alcuna responsabilità nei confronti delle persone che hanno manifestato interesse ad aderire. Tulime Onlus si impegna a dare tempestiva comunicazione dell’eventuale annullamento dell’escursione.

Come arrivare

Autostrada Palermo Trapani E90, uscita Castellammare del Golfo. Proseguire su SS731 (direzione San Vito lo Capo) fino a Cornino.

Contatti

Marina Ruisi – M. 328 4611576

Vi ricordiamo che potete seguirci anche su facebook seguendo il Gruppo CAMMINANDO CON TULIME per consultare il calendario, gli aggiornamenti sugli eventi, scriverci e vedere le foto delle escursioni precedenti.

Sostieni i progetti di Tulime Onlus donando il tuo 5×1000! Codice Fiscale 97176330823

 

Tag: ,