RSS

Nuove attività per il programma You Com in Tanzania

30 Mar

Le attività culturali sono un importante elemento del progetto You.com a cui abbiamo il piacere di partecipare come volontari dell’organizzazione Tulime. Il loro scopo principale è quello di introdurci alla realtà locale di cui faremo parte per i prossimi mesi. Per cominciare abbiamo imparato come realizzare dei tradizionali kikapu (particolari cesti locali) con l’aiuto di Mama Novetha, Mama Friday e Theresia, membri della cooperativa che collabora associata a Tulime.

Il processo è cominciato tagliando il milulu, una pianta che cresce in prossimità dei corsi d’acqua, per poi pulirlo e lasciarlo ad essiccare al sole. Una volta asciutto, abbiamo dato inizio alla realizzazione dei nostri cesti. Non è facile descrivere l’intero processo e tutti i differenti modi di intrecciare la pianta, ma abbiamo provato a farlo con l’aiuto delle nostre speciali maestre. Possiamo distinguere due diversi step: il primo consiste nel cominciare intrecciando il bordo del nostro cesto per poi passare alla realizzazione del resto.

E’stato un lungo lavoro, sicuramente difficile da imparare dalla prima volta. Ma la cosa più divertente è stata trascorrere la nostra giornata assieme a queste donne, così piene di energia, per imparare la loro arte e tutte le loro fantastiche abilità manuali!

Uno dei differenti talenti di Mama Novetha è realizzare vasi con la creta. Noi abbiamo avuto la possibilità di vedere ed imparare con lei come riesce a modellare questo elemento naturale. Prima di utilizzarla, la creta va mescolata con l’acqua al fine di renderla più morbida. Per realizzare questa operazione abbiamo usato due strumenti già visti nelle attività precedenti (vedi bagia report): una grande pietra d’appoggio e un pestello. Mama Novetha ci ha aiutato in questa fase che richiedeva una smisurata forza fisica.

Non appena pronto, abbiamo cominciato a modellare il nostro pezzo di creta seguendo le istruzioni di Mama Novetha. E’stato davvero divertente imparare i piccoli trucchi usati da Mama Novetha per lisciare e decorare i vasi.

Mama Novetha era sorpresa dalla nostra abilità (maggiore rispetto a quella mostrata durante la realizzazione dei kikapu) e questo ci ha reso orgogliosi di noi stessi!

La terza attività culturale è stata la visita del Museo di Iringa. Iringa è l’area urbana più vicina a Pomerini e la sua è una storia recente. Infatti, è stata fondata dai tedeschi solo all’inizio del secolo scorso come difesa dalla popolazione locale chiamata Kihehe.

Il Museo è vicino al centro della città ed anche se piccolo, offre una interessante esposizione che ci dà la possibilità di scoprire e apprendere di più sulla storia, la cultura e le tradizioni legate a quest’area e della sua popolazione. Abbiamo cominciato da una breve ma accurata visione generale delle principali battaglie avvenute tra colonizzatori e locali, della politica e della diffusione della religione cristiana. La cosa che ci ha più sorpreso è stato vedere le armi primitive usate in battaglie risalenti solo alla fine del XIX secolo.

Inoltre, abbiamo avuto modo di apprendere di più sul fenomeno della stregoneria all’interno della società passata e attuale. Alcuni dei più diffusi riti venivano descritti da bellissime immagini rappresentative e attraverso gli strumenti maggiormente utilizzati, ma recentemente queste pratiche (divinazione, cure mediche naturali e rituali vari) sono state vietate dal governo perché causa di contrapposizione interne alla popolazione. La visita continuava con un’esposizione di strumenti tradizionali di uso quotidiano, alcuni dei quali ancora importanti per la realizzazione di prodotti locali.

Alla fine della nostra visita fuori pioveva, ma questa non è più una novità, siamo ormai abituati a causa della stagione delle piogge!

Annunci
 

Tag: , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: