RSS

Le gocce e gli auguri

03 Mar

Ieri è stata una giornata lunghissima. E’ stato il giorno in cui i nostri agrumi hanno ottenuto di non patire più la sete perché Fulvio e i ragazzi durante la mattinata hanno costruito l’impianto di irrigazione. Anche se faceva caldissimo, grazie al lavoro di squadra, nel primo pomeriggio l’impianto era pronto e ogni alberello ha avuto le sue goccine, per rimanere in tema d’acqua.

Ieri però è stato anche il compleanno di Fulvio, quindi finito il lavoro nel campo degli agrumi, è arrivato il momento di fare l’impasto per la pizza. Mama Novetha, che adora la pizza, si affacciava ogni 10 minuti per capire a che punto fossero i preparativi. Abisai, da sempre addetto alla postazione forno, è arrivato quasi puntuale. I frati no, loro sono arrivati comunque in ritardo, con la mozzarella, la torta di Fra Nicola e un mazzo di fiori.  Alla fine la pizza era pronta e ci siamo messi a mangiare.

La cena è stata uno di quei momenti, non rari a casa Tulime, in cui ci si siede tutti allo stesso tavolo, i più freddolosi vicino al forno, i più affamati vicino alle pizze, e si parla in due, tre lingue diverse ma ci si capisce comunque e si ride tanto. E’ stata una di quelle sere che, per quanto tu sia lontano da casa, alla fine sei in famiglia comunque.

E’ stato un premio per il tanto lavoro di questa nostra prima settimana Tanzaniana. Il nuovo progetto va avanti speditamente, la pizza è venuta bene e Fulvio è diventato un po’ più saggio. Non ci possiamo proprio lamentare.

Annunci
 

Tag: , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: