RSS

Lezione di Poti con Mama Novetha

06 Nov

A casa Tulime spesso viene voglia di imparare cose nuove.

I ragazzi, una mattina, decidono di fare scuola di “poti” insieme a Mama Novetha. Le regole fondamentali sono due: non avere paura di sporcarsi e rimboccarsi le maniche. Il primo step e’ il più faticoso: si ammorbidisce la terra battendola con un legno pesante, dopo pochi minuti gli allievi sono molto sudati e vagamente sconcertati considerando che Mama Novetha va avanti a pestare senza dare segni di fatica. Poi ci si siede tutti a terra con la propria pallina di terra, la strada per finire il vaso è ancora lunga. I ragazzi fanno a gara a chi realizzerà il vaso più bello, naturalmente il giudice e’ Mama Novetha che con pazienza infinita tappa i buchi sul fondo dei poti, li raddrizza e in qualche caso, se sono proprio irrecuperabili, li riduce nuovamente ad una pallina e bisogna ricominciare tutto. Dopo qualche ora i vasi sono pronti, ancora non si sa quanti sopravviveranno alla cottura, ogni tanto qualcuno scoppia. Per sapere chi sarà il migliore allievo dovremo aspettare qualche giorno.

La cosa veramente importante però, su questo c’è unanimità, non sono i vasi ma l’aver condiviso una mattina di sole e di allegria ed essersi messi un po’ in gioco.

DSC_0026 DSC_0038 DSC_0944 DSC_0955 DSC_0978 DSC_1057

Annunci
 
Lascia un commento

Pubblicato da su 06/11/2015 in Dalla Terra Rossa

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: