RSS

Cambiamenti climatici, agricoltura e sicurezza alimentare ad Expo 2015

24 Lug

image

Il 17 e il 18 giugno si è tenuta al Politecnico di Milano una conferenza sul tema “Cambiamenti climatici, agricoltura e sicurezza alimentare nei paesi in via di sviluppo”. L’evento si è svolto con il patrocinio di Expo e con la collaborazione del Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare, del Politecnico di Milano e dell’Università Cattolitca del Sacro Cuore nella Sala Consiglio del Campus Bovisa del Politecntico.

Alla conferenza hanno presenziato numerosi partecipanti provenienti dalle ONG e ONLUS italiane che, come Tulime ONLUS, sono state invitate a partecipare all’evento e diversi relatori sono intervenuti per portare il loro contributo sul tema centrale dell’evento.

Durante le due giornate inoltre sono stati presentati otto progetti come esempi innovativi di successo per illustrarne le buone pratiche nell’ambito dell’adattamento ai cambiamenti climatici nei paesi in via di sviluppo, adattamento ai cambiamenti climatici nel settore agroalimentare, progetti di riduzione delle emissioni nei paesi in via di sviluppo nel settore energetico e agroalimentare e infine progetti nell’ambito del mercato dei crediti di carbonio con particolare attenzione ad un’analisi a criticità e barriere nell’utilizzo dei meccanismi flessibili del Protocollo di Kyoto.

Molto interessanti gli interventi del Prof. Roberto Zoboli, dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, sugli impatti dei cambiamenti climatici nei paesi in via di sviluppo e le politiche di adattamento; della Prof.sa Lucia Perugini, del Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici, sul ruolo dell’agricoltura nelle negoziazioni internazionali sul clima; del Dott. Andrea Rossi, del Global Bioenergy Partnership, sul contributo delle bioenergie nella lotta ai cambiamenti climatici e a favore dello sviluppo sostenibile e del Dott Andrea Maggiani, di Carbon Sink, sul mercato dei crediti di carbonio.

Nelle due giornate è stato lasciato anche un piccolo spazio per i partecipanti inviati dalle ONG e dalle ONLUS, tra i quali Alessandro Dario Greco per Tulime ONLUS, per poter dibattere sugli argomenti trattati. Inoltre, in una sala attigua a quella della conferenza, sono stati esposti i poster, tra i quali anche quello di Tulime ONLUS, che illustravano i progetti a favore dell’ambiente portati avanti dalle ONG e ONLUS che hanno preso parte all’evento. In dettaglio, Tulime ha presentato 3 dei suoi progetti che hanno impatto sui cambiamenti climatici: attività di forestazione, attività agricole e scavo di pozzi di profondità per l’emungimento di acqua potabile.

“E’ stata un’esperienza decisamente arricchente” – riferisce Alessandro Dario – “gli esperti che sono intervenuti hanno illustrato perfettamente il quadro dei cambiamenti climatici e dei rischi che corre il nostro pianeta se non ci si mette all’opera per mitigare gli effetti devastanti delle attività antropogeniche. Inoltre i progetti presentati da alcune ONG erano davvero ingegnosi, è stato affascinante vedere come è possibile, con un po’ di impegno, ricavare energia pulita e a bassissimo costo dai rifiuti organici o come siano diventati efficienti oggi i sistemi ad energia solare. Penso che questo genere di conferenze sia molto utile, ma non dovrebbe rimanere confinato nel mondo delle ONG, se il pubblico fosse stato più variegato senza dubbio la portata del messaggio sarebbe aumentata. In ogni caso sono molto contento di aver avuto la possibilità di partecipare.”

L’evento è terminato con l’avvio dei lavori di un “Documento di indirizzo” per favorire l’accesso delle ONG al mercato volontario dei crediti di carbonio da presentare in un evento conclusivo in Expo a settembre 2015.
image

image

Annunci
 
 

Tag: , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: