RSS

Tutto è possibile…iniziamo a crederci davvero!

18 Feb

Arrivano buone notizie dal villaggio di Pomerini sugli altopiani tanzaniani, dove da più di un anno è attivo il progetto Tutto è Possibile.
Il progetto, che si pone come obbiettivo principale l’inserimento di persone con disabilità mentale nella vita quotidiana del villaggio, ha visto, con l’arrivo in loco di due nostre volontarie, la prosecuzione e il consolidamento delle attività avviate già alla fine del 2013.
“La partecipazione da parte di tutti è molto buona, quindi non possiamo lamentarci, quello che conta maggiormente è la loro felicità e che riescano a sviluppare, sempre più, le loro capacità” ci scrivono, soddisfatte, Marieta e Sonsoles.

IMG-20150202-WA0000

IMG-20150213-WA0002

IMG-20150213-WA0003
Le attività della giornata iniziano alle 9:00 e terminano alle 13.00 / 13.30.
Ogni mattina dopo aver accompagnato ogni ragazza del progetto in classe, viene preparata e gustata insieme una colazione con tè e biscotti. Tutte le stoviglie vengono poi lavate accuratamente, così come i denti, in modo da essere pronti per iniziare le lezioni.
Si comincia con l’insegnamento dei giorni della settimana, delle date, dei nomi degli studenti e degli insegnanti, ma anche imparando le condizioni del tempo, i numeri, i colori e le forme geometriche.

IMG-20150202-WA0001

IMG-20150202-WA0003

IMG-20150213-WA0007

IMG-20150213-WA0015

Le principali attività della settimana comprendono la gestione e la cura dell’orto, la cucina di alcune pietanze come maandazi (frittelle di farina), pane, chapati e chipsi (patate fritte), laboratori per fare oggetti con la carta pesta, attività ludiche anche all’aperto e la doccia. Ci si occupa infatti di curare anche l’igiene personale e l’aspetto sanitario, spesso trascurato, delle ragazze beneficiarie del progetto. La doccia, fatta due volte alla settimana, e la pulizia delle divise sono state ben viste dalle famiglie, anche per evitare che le divise attuali possano essere danneggiate. A tal proposito è in previsione la realizzazione di altre divise in modo da avere almeno un cambio per casa.

IMG-20150213-WA0004

IMG-20150213-WA0006

IMG-20150213-WA0008

IMG-20150213-WA0012

IMG-20150213-WA0013

IMG-20150213-WA0014

Sono previsti continui aggiornamenti con le famiglie delle ragazze in modo da mantenere un rapporto diretto sull’esito delle lezioni. Questi momenti di confronto sono sempre molto piacevoli e fruttuosi in quanto permettono di capire se riescono ad essere ottenuti risultati significativi oppure se esistono lacune da colmare o se c’è la necessità di modificare la scelta delle attività o la modalità con cui vengono gestite.

Si prevede che ogni volontario che contribuirà al progetto segua, arricchendolo della propria esperienza e in base alle proprie competenze personali, le linee guida fino ad oggi stilate garantendo la continuità delle attività e del supporto a tutti coloro che sono e che saranno i beneficiari del progetto stesso.

Annunci
 
Lascia un commento

Pubblicato da su 18/02/2015 in Dalla Terra Rossa

 

Tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: