RSS

I ragazzi di Latina per Tulime: 10 marzo musica e danza

08 Mar

Sabato 10 marzo dalle ore 19, presso l’aula magna della scuola media Corradini (via Amaseno 29 – Latina) si svolgerà la Festa “I ragazzi per l’Africa, musica e danza” con l’obiettivo di valorizzare le espressioni artistiche dei giovani, sostenere i progetti di Tulime onlus in Tanzania e rinnovare la lotta alla plastica!

«Crediamo fortemente nell’impegno dei più giovani e abbiamo voluto dar loro lo spazio per esprimersi liberamente attraverso l’arte della musica e della danza», dicono dall’associazione Domus Mea.

Sul palco si alterneranno i gruppi hip hop di Contaminazione Urbane, della coreografa Marianna Giorni, le band musicali curate dal Maestro Federico Buonocore, i ragazzi della scuola Riflessi di Danza, il coro delle scuole Corradini-Giuliano diretto da Laura Perazzotti e una band tutta al femminile.

Blues, rock, danza classica e moderna, hip hop, un delizioso buffet di beneficenza saranno protagonisti della serata, con pieno coinvolgimento di ragazzi dagli 11 ai 20 anni. E sarà la prima eco-festa di Latina in cui non si useranno bicchieri di plastica. Si calcola che nei casi in cui si utilizzano i bicchieri di plastica, per ogni persona ne occorrono minimo 4-5. Si berrà rigorosamente al vetro: si consegneranno 2 euro per avere un bicchiere (munitevi di monete per favore!), di cui si avrà cura fino a fine serata, quando i soldi verranno restituiti con la riconsegna del bicchiere.

Saranno presenti all’evento con il loro banchetto la casa editrice Compagnia delle Lettere, le associazioni Aifo, Intercultura, Tulime onlus. Partecipa anche la Cantina Ganci di Latina con un contributo in nettare d’uva!

«Questo evento è emblematico per l’ospitalità e la rete di associazioni e scuole diverse, che diventa fondamentale quando si vuole cambiare in meglio qualcosa. Speriamo che il nostro “fare rete” diventi sempre più grande e attivo sul territorio. Ringraziamo tutti i ragazzi che hanno deciso di essere protagonisti di questa Festa e che si sono impegnati tanto affinché fosse possibile, dall’elaborazione della locandina (a cura di Andrea e Letizia) alle numerose prove di danza e di musica. nonostante i tanti compiti da fare in questo periodo dell’anno», dichiara Domus mea.

Il ricavato del buffet verrà devoluto ai progetti di Tulime onlus (http://www.tulime.org/). La cena ha un costo di 3 euro (salato + bevanda) + 2 euro (dolce + the) e sarà preparata dai volontari di Domus Mea. I 2 euro per il bicchiere sono a parte e verranno restituiti.

Info http://www.domusmealatina.com/

Annunci
 
 

Tag: , , , , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: