RSS

Il petrolio dell’Uganda e l’eolico del Kenia…

27 Feb

Due segnalazioni sull’energia e l’Africa. La corsa al petrolio ugandese attira investimenti per una cifra che si aggira intorno ai 3 miliardi di investimenti. Tullow Oil, Dominion Petroleum and Tower Resources sono le principali aziende che stanno perforando (a oggi 64 pozzi) l’Uganda (1,5 km in profondità). Gran parte delle attività si stanno svolgendo nei pressi del lago Albert e nuove attività di esplorazione a Kanywataba e nel bacino di Pakwach. L’aver investito 1,45 miliardi di dollari nel 2010 in questo progetto, e la collaborazione con ka cinese CNOC (alla quale Tullow ha ceduto un terzo delle azioni) e alla Total (un altro terzo delle azioni) ha permesso alla Tullow di battere la concorrenza dell’italiana ENI. 

In Kenia la giapponese Gitson Energy sta investendo per costruire una enorme wind-factory entro il 2013 per la produzione di energia elettrica. Gitson progetta di costruire una fattoria eolica e un impianto solare da 300 MW 50MW impianto solare a Bubisa (nel nord del Kenia), mentre Bluesea Energy Ltd ha progetti per 40 MW a Isiolo e a Belgut (nel cuore della Rift Valley) e 60 MW utilizzando il vento della valle di  Lambwe.

Fonte: http://www.theeastafrican.co.ke/

Annunci
 
1 Commento

Pubblicato da su 27/02/2012 in Segnalazioni

 

Tag: , , , ,

Una risposta a “Il petrolio dell’Uganda e l’eolico del Kenia…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: