RSS

Il traffico di bambini

27 Gen

Aumenta il lavoro forzato dei bambini, soprattutto nei paesi dell’Africa centrale, dove i bambini sono merce di scambio tra i paesi poveri e quelli ricchi di petrolio e materie prime.  Secondo il Trafficking in Persons Report 2011 del Dipartimento di Stato USA, il Gabon è uno dei primi paesi per traffici di bambini: i ragazzi fanno gli ambulanti o i meccanici , le ragazze sfruttate nel mercato del sesso. Vengono da Benin, Nigeria, Togo, Mali, Guinea. I ragazzi che hanno tra i 18 e i 25 anni sono obblicati alla servitù domestica o alla prostituzione. Nella Repubblica Democratica del Congo molti bambini deportati diventano soldati.

Fonte http://www.state.gov/j/tip/rls/tiprpt/2011/index.htm

Annunci
 
Lascia un commento

Pubblicato da su 27/01/2012 in Segnalazioni

 

Tag: , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: