RSS

Rivoluzione in Africa: le coincidenze della frutta tra Zimbawe e Tunisia

19 Gen

C’è una connessione tra Mohammed Bouazizi, il venditore di frutta tunisino che ha acceso la rivoluzione araba, e Francis Tachirev, sempre un venditore di frutta,  in Zimbabwe. Come Buazizi, Ticharev vende frutta al centro di Harare con il terrore costante che la polizia gli requisisca la merce e il suo banco. La polizia dello Zimbawe, infatti, ha lanciato un’offensiva contro i venditori ambulanti senza licenza: spesso lo fa con metodi violenti. I venditori ambulanti, dal canto loro, si sono attrezzati e rispondono altrettanto violentemente.

Tachirev ha iniziato a vendere frutta nel 2008, dopo che  è stata chiusa l’industria di vestiti per la quale lavorava. Molti venditori come lui non hanno 125 dollari per acquistare la licenza perché ne guadagna appena 90 al mese.

http://www.ips.org/africa/2012/01/zimbabwe-street-vendors8217-protest-sparking-a-revolution/

Annunci
 
Lascia un commento

Pubblicato da su 19/01/2012 in Segnalazioni

 

Tag: , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: