RSS

La contromanovra economica di “Sbilanciamoci”

02 Lug

La manovra economica del governo, ancora una volta, preme sulla parte più debole del paese: si poteva fare diversamente?

La contromanovra di Sbilanciamoci, da 51 miliardi di euro in 3 anni, dimostra  che si può fare. Anche tagliando la spesa pubblica: quella militare, delle grandi opere, per le scuole private, per il business della sanità privata. E con una politica fiscale che colpisca le rendite e non i salari, i grandi patrimoni e non i bassi redditi, i consumi ecologicamente dannosi e non i consumi pubblici ed i servizi sociali. Tra le varie voci, Sbilanciamoci individua la riduzione del 20% della spesa militare e l’eliminazione del programma di 131 cacciabombardieri F35 (che ci costano più di 16miliardi di euro), passi obbligati in tempi di crisi che altri Paesi europei hanno fatto. Intanto, la Rete per il Disarmo si mobilita contro la riduzione dei controlli sul commercio di armi http://www.disarmo.org/rete/a/34246.html

Qui l’intera contromanovra di Sbilanciamoci http://www.sbilanciamoci.org/2011/06/la-contromanovra-di-sbilanciamoci-2/

Annunci
 
Lascia un commento

Pubblicato da su 02/07/2011 in Uncategorized

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: