RSS

“A maggio finirà”, Antonio Modica e Andrea Tidona con Tulime/ Modica, 13 febbraio

07 Feb

A maggio finirà, con Andrea Tidona, Antonio Modica per TulimeSabato 12 febbraio alle ore 20,30, presso il  Teatro Garibaldi di Modica, Antonio Modica e Andrea Tidona presentano “A maggio finirà“. Il ricavato di questo spettacolo verrà devoluto ai progetti di Tulime onlus per Mtitu, un villaggio tanzaniano.

Un intenso viaggio attraverso i ricordi di un uomo, una metafora di vita che costituisce l’ossatura di questo spettacolo-spettacolare in tutti i sensi. Vibrante ed emozionante, con sonorità blues il viaggio musicale di Antonio Modica ci tocca nel subconscio fino ad arrivare all’anima. Un crescendo di suggestioni animato da questa perfetta contaminazione fra teatro e musica.

Modica e i Mohac Music Machine avranno un ospite d’eccezione, un attore che scandirà il tempo dell’esecuzione, con la maestria che gli appartiene, Andrea Tidona.

Un recital prettamente musicale con una parte recitativa che racconta gli ultimi mesi di vita di un detenuto, ex leader di una band di Rock e Soul music, attraverso le lettere che quest’ultimo aveva scritto ad amici e persone care, ma anche a figure istituzionali o religiose che gli eventi della sua vita gli avevano fatto incontrare. Lettere mai spedite e quindi mai recapitate ai destinatari ma consegnate dopo l’esecuzione della sentenza di condanna al padre del protagonista. Lo spettacolo si snoda attraverso la lettura di queste lettere ad opera del padre, interpretato da Andrea Tidona, e l’esecuzione di brani musicali ognuno dei quali in qualche modo attinente alla lettera.

“...musica e parole in alternanza continua, riflessioni e trasporto emotivo che coinvolgono i presenti, con la parte musicale in evidente predominanza e con un Antonio Modica che ha rivela una volta di più le sue innegabili doti di showman…incontenibile sul palcoscenico sfoglia le pagine più belle di un ideale songbook della canzone di questi ultimi trent’anni dimostrandosi sempre in grado di assolvere magnificamente al suo ruolo di interprete, modellando la sua vocalità nel migliore dei modi possibili a secondo delle circostanze e raggiungendo in tal senso i vertici assoluti con le sue personali versioni de “Il Giudice” di Fabrizio Dè Andrè e di “Let it be” dei Beatles. Imprescindibile in tutto ciò il contributo di una band dall’intesa ormai consolidata fra tutte le sue sezioni e dal suono ben definito, potente e raffinato quanto basta all’espressività di un Antonio Modica che credetemi non ha ancora espresso tutto se stesso…(G.M.- Italia Notizie)

Info e prenotazioni presso il botteghino del teatro: tel 0932.19722.98

Biglietto: 10 e 15 euro. L’intero ricavato della serata sarà finalizzato alla realizzazione dei progetti che l’Associazione “Tulime” ha predisposto, sulla scorta delle richieste formulate dalle popolazioni che abitano il villaggio di Mtitu nel sud-est della Tanzania.

Annunci
 

Tag: , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: