RSS

Reality bee – Prima puntata

18 Mag

Ecco la prima puntata del diario di Jessica e Guido e del loro “Reality bee“.Partiranno a fine anno per la Tanzania.  Seguiremo il loro progetto passo dopo passo, arnia dopo arnia…

Com’è nato Bee Together?

Da un incontro…come ogni cosa!

Un amico di vecchia data, Gianni Netto, ci ha incontrato davanti casa pochi giorni dopo Natale e ci ha raccontato di Tulime, di quello che fa, dell’Africa!

L’Africa!

Quante volte ci siamo detti “andiamo in Africa a fare apicoltura”…un desiderio!

E Gianni ci ha detto che cercavano apicoltori disposti ad andare, per seguire un po’ gli apicoltori di lì!

Siamo entrati in casa…l’Africa!

Ma l’Africa dove?

Tanzania.

Ma dov’è la Tanzania?

Trovata sull’atlante! Ma è grandissima…Tanzania dove?

Altopiano di Iringa!

2000 metri di altitudine…clima tropicale ma non troppo a 2000 metri!

Ma noi il caldo manco in Africa?

Passano un po’ di giorni e chiamiamo Francesco, giù a Palermo: “Siamo gli apicoltori di Civitella Alfeden, nel Parco d’Abruzzo…Gianni ci ha parlato di voi…noi vorremmo partire, ma che dobbiamo fare?”.

Così sono iniziate una serie di mail e qualche telefonata, per chiarirci un po’ le idee.

Primo scoglio:abbiamo due figlie di 6 e 8 anni vorremmo portare anche loro…e le malattie?

La malaria e altro.

Francesco ha un bimbo di tre anni: vuole portare anche lui in Tanzania…la cosa ci rassicura!

Cominciamo ad informarci sull’apicoltura africana. Scopriamo un po’ di cose: api diverse, arnie diverse, allevamento diverso…

Siamo a febbraio e mancano ancora un po’ di mesi alla partenza…che facciamo fino a settembre?

Pensiamo di raccogliere fondi…

Allora ci serve un progetto un po’ più strutturato da presentare alla gente!

Cominciamo a chiederci cosa può davvero servire…ci dice fra Paolo che su 200 apicoltori ci sono solo 20 attrezzature per visitare e api.

Decidiamo di raccogliere fondi per comprare maschere, affumicatori, leve e guanti! Vogliamo imparare noi i loro modi di fare apicoltura per vedere se i nostri metodi possono essere utili lì o no…faremo apicoltura…insieme: Bee Together!

Ora stiamo costruendo un’arnia di tipo africano –top bar- che  è abbastanza diversa dalle nostre: così prendiamo un po’ di dimestichezza con le loro attrezzature! Ci sta aiutando Mauro, il falegname di Civitella. Ci metteremo una famiglia delle nostre dentro e l’alleveremo all’africana.

A giorni sarà pronta con le api.

Annunci
 
1 Commento

Pubblicato da su 18/05/2010 in Eventi per coltivare...

 

Tag: , ,

Una risposta a “Reality bee – Prima puntata

  1. waltercastaldo@yahoo.it

    18/05/2010 at 18:07

    Quando leggo “…Africa”, mi si illuminano gli occhi! Ho vissuto 19 anni in quella parte di Africa che per lunghi lustri ci è appartenuta e che ha assorbito molto del nostro dna: l’Eritrea. Ricca di buona italianità.
    C’è per caso qualcuno che ne voglia sapere di più? Sono disponibile a raccontarvela…come ho fatto nel mio libro: con piacere!
    Infinite cordialità a tutti!
    Walter

     

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: