RSS

4 VOLONTARI SVE: 2 PER L’UGANDA E 2 PER IL TOGO NELL’AMBITO DEL PROGETTO YOU.COM (Ka2 Erasmus+)

UGANDA

Luogo: Kiwangala, Lwengo District

Periodo Mobilità: 1 Febbraio – 31 Luglio 2017 (6 mesi)

Numero dei volontari: 2

Introduzione al progetto:

Il progetto mira ad integrare know-how, esperienze e risorse maturate da diverse organizzazioni nel campo della cooperazione internazionale, ambiente, animazione socioeducativa e apprendimento non formale. Il progetto mira a promuovere un approccio che mette al centro relazioni comunitarie create nel tempo e che intende superare la visione classica della Cooperazione allo Sviluppo, spesso mirante ad interventi isolati che ripropongono relazioni non paritarie tra il “beneficiario” e il promotore. Tale approccio, di tipo inclusivo ed improntato al dialogo interculturale e alla solidarietà, in Italia è stato oggetto di elaborazione in: Mauro Cereghini e Michele Nardelli “Darsi il tempoIdee e pratiche per un’altra cooperazione internazionale” (ed. EMI, 2008). Il metodo proposto, intrecciato al tema dei rifiuti e del riciclo, è innovativo perché prevede la strutturazione di un percorso che intende far emergere bisogni/opportunità di ciascuna comunità locale, garantendo il coinvolgimento proattivo di organizzazioni e giovani.

Il ricorso allo strumento della mobilità non si limita ad offrire ai giovani l’opportunità di fare un’esperienza in un Paese diverso ma è funzionale a contribuire attivamente al percorso di condivisione di conoscenze, competenze, abilità pregresse e maturate in corso di progetto, di scambio, di definizione di nuove pratiche.

Attività:

YOU.COM Activities

  • Participate in mapping informal solid waste reuse initiatives from urban informal settlements
  • Conducting creative workshops on recycling in schools and communities for enterprise development and environmental conservation
  • Promote community (families, schools, entrepreneurs, urban centres) participation in waste separation activities.
  • Increase environmental awareness and a sense of responsibility among students, youth and their families particularly in handling waste.

Other Optional Activities while at COTFONE

Community Schools: Volunteers will  be  encouraged  to  spend  time  at  COTFONE Partner schools  and  can  get  involved  in  any  particular activity/project that may interest them, or they have skills in. Running activities, such as handcraft making; school gardening; sports and games; music, dance and drama will enable volunteers to interact with children in educative and fun way.

Community Health Clinics: You are very welcome to help out in the COTFONE partner health clinics during your stay at COTFONE. Whether you are medical practitioner or not; you might like to run health related workshops, assist in the administration area, or simply wish to spend time with the staff and/or patients, we will be happy to have you at COTFONE Partner Health Clinics.

Community Women Craft Groups: You are more than welcome to join the ladies and share skills and ideas for additional items they can make and sell. Or you may be interested in participating in workshops with the ladies to show you how to make paper beads. We  are  thrilled  to  see  this  project  bringing  the  ladies  together;  it  enables  them  to  not  only share knowledge and skills but also provides great friendship as they have fun, while they learn and earn.

Community Libraries: This is an ideal opportunity for you spend time reading stories to the children and helping them with their reading. In the past some volunteers have bought story books from their own country to share, which we really  appreciate,  but  local  books  provide  more  relevant  information  and  knowledge  so  please include these when you are reading with the children. Regarding Computer training, you  may  wish  to  help  out  in  the  classes and library or alternatively you may have a particular skill (e.g. video and photo editing or book keeping) which you can share with various members of the community.

Community Poultry & Animal Project: Volunteers are  welcome  to  visit  the  families  where animals and birds  have  been  distributed  and  share  any knowledge you may have about poultry keeping and animal rearing.

Indigenous Food Gardens: Volunteers are welcome to visit the COTFONE partner schools and Communities to check out their gardens and work with the school children, teachers, and community members. In addition to this the garden at COTFONE Secretariat (Masaka) is used for demonstration purposes so we are very grateful for any work you do in it to improve the standard. We also appreciate any maintenance work you do around the Secretariat and compound during your stay.

Performing Arts: During your  stay  you  will  be  bound  to  see  various  groups  participating  in  a  variety  of music, dance and drama. Please feel free to join in and be part of the fun! Or perhaps you may have specific skills, e.g. guitar,  keyboard,  community  theatre  or  art/painting  skills  which  you  may  like  to share.

Sports for Development: Perhaps you have a particular sporting skill you would like to share with some of the local youth, or you can just spend time kicking a ball or playing with the children around the Secretariat/Lwengo Office – always lots of fun!

Community Micro-finance: During your  stay  you  will  be  bound  to  see  various  community groups  especially women participating  in Village Saving and Loan Model. Please feel free to join in and be part of the financial development! Or perhaps you may have specific skills, e.g. book keeping,  management,  community  mobilization  or  business development skills  which  you  may  like  to share.

Meeting Online among all the EVS within YOU. COM project

Ci saranno occasioni di incontro virtuale tra gli tutti gli sve in Nepal, Togo, Uganda, Tanzania che saranno impegnati nella mobilità prevista dal progetto YOU.COM per le quali è richiesta una partecipazione attiva e propositiva

Informazioni sulla Hosting Organization:

Cotfone was funded in Uganda to respond to the needs of young orphans living in the rural areas of the country. Young people are considered vulnerable groups due to socio-economic obstacles, health problems (e.g. HIV) and school drop-out. Cotfone implements project in the field of young development and training and about environmental protection and awareness raising. It collaborates with different stakeholders (NGOs, civil society’s organizations, ministries and so on).

Accomodation:

Volunteers will be accommodated in a shared room at a rented hostel near COTFONE Lwengo Office located in Kiwangala, Lwengo District OR at COTFONE Guest Wing located at COTFONE Secretariat in Kyabakuza, Masaka Municipality. All volunteers will be provided with 4 meals a day including breakfast, lunch, evening tea and dinner. Purified/Boiled drinking water will be provided daily.

Requisiti necessari per partecipare:

– Avere tra i 18 e i 26 anni

– non aver già avuto un’esperienza sve (fatta eccezione per uno short term di 2 mesi)

– Essere legalmente residenti in Italia

– Avere una conoscenza di base della lingua inglese – abilità comunicative e creative, iniziativa ed entusiasmo

– capacità di adattamento e interesse per il tema del riciclo e della cooperazione internazionale.

– Essere molto motivati a svolgere un servizio di volontariato all’estero

– Essere curiosi e aperti all’incontro con altre culture e tradizioni

– Disponibilità a seguire un programma di formazione che prevede anche la preparazione prima della partenza e delle attività di follow up e diffusione dei risultati

Informazioni aggiuntive:

– Verrà tenuto in considerazione l’equilibrio tra i generi dei partecipanti.

Nella scelta dei partecipanti si cercherà inoltre di creare un gruppo eterogeneo, di modo che i partecipanti possano aiutarsi a vicenda ed il gruppo diventi una risorsa.

– Potrà essere data priorità ai partecipanti con minori opportunità

– In base al numero delle candidature ricevute, gli organizzatori si riservano di effettuare un primo livello di pre-selezione sulla base esclusiva delle lettere di motivazione e delle conoscenze linguistiche.

– Successivamente all’esperienza all’estero, è previsto un ciclo di valutazione con Tulime Onlus quale organizzazione di invio.

– I volontari selezionati riceveranno una formazione pre-partenza in Italia sul Servizio Volontario Europeo, sui valori e i fondamenti del Programma Erasmus+ ed un’introduzione sulla cultura e storia del Paese ospitante e le misure per la sicurezza e prevenzione dei rischi.

– In loco riceveranno formazione linguistica e formazione specifica in relazione alle attività previste dal progetto.

I costi di vitto e alloggio, viaggio di andata e ritorno dal Paese, visto, quota per spostamenti interni e piccolo pocket money (55 €) sarà coperto dal programma.

To apply:

  1. inviare Cv (in inglese) alla mail info@tulime.org .Indicare in oggetto “EVS in Uganda – You.com project”.
  2. Compilare l’Application Form appositamente predisposto dal partner: cotfone-experience-application-2-0

Deadline per la presentazione delle domande: 05/12/16

Per maggiori informazioni scrivere a info@tulime.org o chiama il numero 091.217612.

 

TOGO

Luogo: piccola cittadina di Kara, nella omonima regione di KARA (a circa 400 km di distanza dalla capitale del Togo Lomè)

Periodo Mobilità: 1 Febbraio – 31 Luglio 2017 (6 mesi)

Numero dei volontari: 2

Introduzione al progetto:

Il progetto mira ad integrare know-how, esperienze e risorse maturate da diverse organizzazioni nel campo della cooperazione internazionale, ambiente, animazione socioeducativa e apprendimento non formale. Il progetto mira a promuovere un approccio che mette al centro relazioni comunitarie create nel tempo e che intende superare la visione classica della Cooperazione allo Sviluppo, spesso mirante ad interventi isolati che ripropongono relazioni non paritarie tra il “beneficiario” e il promotore. Tale approccio, di tipo inclusivo ed improntato al dialogo interculturale e alla solidarietà, in Italia è stato oggetto di elaborazione in: Mauro Cereghini e Michele Nardelli “Darsi il tempoIdee e pratiche per un’altra cooperazione internazionale” (ed. EMI, 2008). Il metodo proposto, intrecciato al tema dei rifiuti e del riciclo, è innovativo perché prevede la strutturazione di un percorso che intende far emergere bisogni/opportunità di ciascuna comunità locale, garantendo il coinvolgimento proattivo di organizzazioni e giovani.

Il ricorso allo strumento della mobilità non si limita ad offrire ai giovani l’opportunità di fare un’esperienza in un Paese diverso ma è funzionale a contribuire attivamente al percorso di condivisione di conoscenze, competenze, abilità pregresse e maturate in corso di progetto, di scambio, di definizione di nuove pratiche.

Attività:

  • Attività YOU.COM
  • Partecipare alla pianificazione di iniziative di riciclaggio di materiale solido da insediamenti urbani;
  • Tenere workshop creativi sul riciclaggio nelle scuole e nelle comunità, al fine di promuovere lo sviluppo delle imprese e la conservazione ambientale;
  • Promuovere la partecipazione della comunità (famiglie, scuole, imprenditori e centri urbani) nelle attività di raccolta differenziata;
  • Incentivare l’educazione ambientale e il senso di responsabilità tra studenti, giovani e famiglie, specialmente nel corretto smaltimento dei rifiuti;

 

  • Altre attività opzionali all’interno del JEVOSP
  • È possibile prendere parte alle diverse attività organizzate dai vari partner dell’associazione JEVOSP, a seconda delle abilità e degli interessi dei volontari. Le attività sono basate principalmente su:
  • Sport e musica. Le attività di sensibilizzazione all’interno di JEVOSP constano di tornei di pallavolo o piccoli concerti. Grazie all’interesse generale verso queste attività, l’associazione riesce a raggiungere un ampio numero di partecipanti;
  • Collaborazione con le scuole;
  • Collaborazione con ospedali e centri per le persone cieche;
  • Collaborazione con Radio Tabala (stazione radio privata) e Radio Kara (stazione radio nazionale);
  • Attività di formazione e tirocinio (ambiente, turismo, ecoturismo, teatro);
  • Possibilità di partecipare ad alcuni corsi di danza e musica africana. Gli allievi impareranno le principali danze e musiche africane con il gruppo”Blitzkinder”, oltre ad insegnare o imparare l’arte del teatro. “Blitzkinder” (bambini lampo) è un gruppo di danza africana e teatro della nostra associazione. È composta per la maggior parte da bambini orfani e senzatetto.
  • Incontri Online con tutti gli SVE all’interno di YOU.COM

Ci saranno occasioni di incontro virtuale tra gli tutti gli sve in Nepal, Togo, Uganda, Tanzania che saranno impegnati nella mobilità prevista dal progetto YOU.COM per le quali è richiesta una partecipazione attiva e propositiva

Informazioni sulla Hosting Organization:

JEVOSP è un’associazione no-profit sita in Togo. Opera in diversi campi: riduzione della povertà, pari opportunità, tutela dei minori, assistenza sanitaria, formazione professionale per i giovani, promozione della cultura africana a livello nazionale e internazionale, tutela dell’ambiente, promozione dell’ecoturismo.

Alloggio:

I due volontari italiani e i due volontari polacchi convivranno nella stessa abitazione a Kara, nei pressi di Rue Du Nouveau Marché. Alloggeranno in un appartamento arredato, affittato appositamente per loro al fine di promuovere lo scambio culturale e l’accoglienza reciproca. Per ovviare ad eventuali difficoltà comunicative (il Togo è una nazione francofona), un volontario togolese vivrà con loro per aiutarli nelle faccende quotidiane e nell’interazione con la popolazione togolese.

Requisiti necessari per partecipare:

– Avere tra i 18 e i 26 anni

– non aver già avuto un’esperienza sve (fatta eccezione per uno short term di 2 mesi)

– Essere legalmente residenti in Italia

– Avere una conoscenza di base della lingua francese ed inglese

– abilità comunicative e creative, iniziativa ed entusiasmo

– capacità di adattamento e interesse per il tema del riciclo e della cooperazione internazionale.

– Essere molto motivati a svolgere un servizio di volontariato all’estero

– Essere curiosi e aperti all’incontro con altre culture e tradizioni

– Disponibilità a seguire un programma di formazione che prevede anche la preparazione prima della partenza e delle attività di follow up e diffusione dei risultati

Informazioni aggiuntive:

– Verrà tenuto in considerazione l’equilibrio tra i generi dei partecipanti.

Nella scelta dei partecipanti si cercherà inoltre di creare un gruppo eterogeneo, di modo che i partecipanti possano aiutarsi a vicenda ed il gruppo diventi una risorsa.

– Potrà essere data priorità ai partecipanti con minori opportunità

– In base al numero delle candidature ricevute, gli organizzatori si riservano di effettuare un primo livello di pre-selezione sulla base esclusiva delle lettere di motivazione e delle conoscenze linguistiche.

– Successivamente all’esperienza all’estero, è previsto un ciclo di valutazione con Tulime Onlus quale organizzazione di invio.

– I volontari selezionati riceveranno una formazione pre-partenza in Italia sul Servizio Volontario Europeo, sui valori e i fondamenti del Programma Erasmus+ ed un’introduzione sulla cultura e storia del Paese ospitante e le misure per la sicurezza e prevenzione dei rischi.

– In loco riceveranno formazione linguistica e formazione specifica in relazione alle attività previste dal progetto.

I costi di vitto e alloggio, viaggio di andata e ritorno dal Paese, visto, quota per spostamenti interni e piccolo pocket money (55 €) sarà coperto dal programma.

To apply:

  1. inviare Cv e lettera motivazionale (in francese ) alla mail info@tulime.org. Indicare in oggetto “EVS in Togo – You.com project”.

Deadline per la presentazione delle domande: 05/12/16

Per maggiori informazioni scrivere a info@tulime.org o chiama il numero 091.217612.

 
 

Tag: , , , , ,

LET’S SHAPE YOUR CAREER: in Turchia con Tulime e l’associazione Koza Canakkele

Let’ Shape Your Career
L’associazione turca Koza Canakkale, attiva nel campo delle attività giovanili e del volontariato, è alla ricerca di 1 partecipante italiano per il training course (TC) che avrà luogo nella città turca di Usak dal 7 al 14 dicembre. Partner del progetto la Usak University.

Il training è opportunità di formazione, rafforzamento delle competenze, riflessione e scambio culturale sul tema della disoccupazione giovanile in ambito UE e delle sue possibili forme di contrasto.
Tulime Onlus si propone come sending (organizzazione di invio) all’interno del progetto. Per maggiori informazioni vi invitiamo a visione l’info pack del training.

Per candidarsi inviare il proprio CV e una lettera motivazionale all’indirizzo  info@tulime.org entro e non oltre il 28 novembre 2016.

Web Page: www.kozagenclikdernegi.com 

Facebook Page: https://www.facebook.com/CanakkaleKozaGenclikDernegi

Leggi tutte le info: let_s-shape-your-career-infopack-1

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 23/11/2016 in Diario SVE, Segnalazioni

 

Tag: , ,

“CAMMINANDO CON TULIME” II EDIZIONE ALLA SCOPERTA DEL PARCO DELLE MADONIE, PIANO CERVI

DOMENICA 27 NOVEMBRE 2016

PARCO DELLE MADONIE, PIANO CERVI

Passeggiata nella faggeta più a sud d’Europa nel periodo del “foliage”

Luogo appuntamento: domenica ore 10.30 Acquedotto antico di Polizzi Generosa (Pa)

Cos’è l’autunno? Come facciamo a riconoscere i tratti che distinguono la più romantica delle stagioni? E soprattutto, siamo capaci di raccontarne l’infinita bellezza ai nostri bambini? L’autunno, infatti, pur essendo vissuto da  molti come una stagione malinconica, perché segna la fine dell’estate e ci conduce gradualmente verso l’inverno, è in realtà uno dei periodi più suggestivi dell’anno solare. Tra ottobre e novembre la Natura offre visioni affascinanti, spettacolari esplosioni di gialli, arancioni, rossi e viola con milioni di tonalità e sfumature. Per questa ragione inizieremo la II edizione di Camminando con Tulime con un’emozionante passeggiata lungo i sentieri della faggeta più a sud d’Europa, nel periodo del cosiddetto “foliage”, quando gli alberi cambiano il colore delle foglie. Attraversando il bosco di faggi e le ampie radure incastonate tra i monti del Parco delle Madonie,  ci spingeremo fino alla grande dolina di Piano Cervi, da cui ammireremo un paesaggio intenso, caratteristico del territorio madonita.

Anche quest’anno, arrivati alla meta, condivideremo il magico momento del pic nic e insieme ai nostri bambini parteciperemo alle attività di Educazione alla Terra, che attraverso il gioco ci faranno apprezzare ancora di più la grande bellezza della Natura.

Promemoria del materiale/abbigliamento obbligatorio

  1. scarponcini da trekking a caviglia alta (meglio se impermeabili)
  2. giacca impermeabile
  3. almeno 1,5 litri di acqua
  4. un capo caldo per la sosta
  5. cappellino, sciarpa

Materiale/abbigliamento consigliato

  1. bastoncini da trekking
  2. indumenti e scarpe di ricambio da tenere in auto

Info e costi

Costo escursione: € 10*

Per i soci di Tulime Onlus regolarmente tesserati per l’anno in corso il costo di ogni singola escursione è di € 6. Per i nuovi tesserati, la prima escursione è gratuita. Il costo della tessera annuale a Tulime Onlus è di € 25.  Bambini 0-10 anni gratuiti; 10-15 anni € 3*.

*Tutti i proventi di Camminando con Tulime sono donati all’associazione Tulime Onlus per lo svolgimento dei progetti di cooperazione in Tanzania e Nepal.

Il costo include la copertura assicurativa e la guida.

Pranzo a sacco a carico dei partecipanti. Arrivo al luogo d’incontro è con auto propria.

L’adesione all’escursione dovrà essere confermata entro le ore 18.00 di sabato 26 novembre.

L’escursione potrà essere annullata da Tulime Onlus senza alcuna responsabilità nei confronti delle persone che hanno manifestato interesse ad aderire. Tulime Onlus si impegna a dare tempestiva comunicazione dell’eventuale annullamento dell’escursione.

Contatti

Marina Ruisi – M. 328 4611576

Giuseppe Di Giorgio – M. 328 2816254

Vi ricordiamo che potete seguirci anche su facebook seguendo il Gruppo CAMMINANDO CON TULIME per consultare il calendario, gli aggiornamenti sugli eventi, scriverci e vedere le foto delle escursioni della I edizione.

Sostieni i progetti di Tulime Onlus donando il tuo 5×1000! Codice Fiscale 97176330823

camminando-con-tulime-prima-escursione

 

 

Tag: , , ,

Un ricordo del XII Meeting di Tulime Onlus

Grazie a tutti é stato un meeting meraviglioso. Bello pieno e carico anche dei lavoro precedenti con you.com. davvero bellissimo e pieno di stimoli di riflessione e anche operativi.
Giulia

La sera, dopo la fine del meeting è sempre pregna di tante belle emozioni ed una piacevole sensazione di benessere interiore, di felicita, di pienezza e..come tutte le cose belle che finiscono anche di amarezza per essere già finite, anche quest’anno. Ninfa vitale per un altro anno associativo e personale con Tulime! Quest’anno poi è stato particolare grazie a tante novità che lo hanno reso un po’ piu speciale. Prima fra tutte i nostri cari partner, soprattutto come diceva Francesco, quelli venuti da lontano con i quali era doveroso, nonché necessario e, per quanto mi riguarda bisognoso (nel senso di mio bisogno) allacciare o riallacciare la relazione. Ri abbracciarsi, guardarsi negli occhi e ascoltarsi, ridere e conoscersi un po’ di piu ancora.
Come sempre.. e dal più profondo.. ASANTE TULIME! Grazie ad ognuno!                                                 Rosa

… bellissimo tutto, e come dice Francesco “non è più immaginabile un Miiting senza Novetha, a qualunque costo!” Grazie a tutti coloro che camminano con Tulime                                                   Giuseppe

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 19/11/2016 in Tulimiamo

 

Tag: , ,

AL VIA LA II EDIZIONE DI “CAMMINANDO CON TULIME”: TORNANO LE PASSEGGIATE NELLA NATURA GRANDI E BAMBINI

 

gruppo-fbSi ricomincia a camminare: torna la II edizione di “Camminando con Tulime”, iniziativa promossa da Tulime Onlus che propone un programma di passeggiate all’interno di alcune delle più belle Riserve Naturali del territorio siciliano. Da Novembre a Giugno attraverseremo tutta la Sicilia, dalle Madonie ai Monti Sicani, da Vendicari sulla costa ionica alle Egadi, passando per Monte Cofano e le Grotte di Santa Ninfa nel trapanese. Si tratta di escursioni progettate lungo sentieri di facile percorribilità per incentivare la partecipazione di famiglie con bambini e adulti poco avvezzi a trekking impegnativi. Ogni escursione sarà accompagnata da una guida naturalistica che illustrerà le peculiarità dei diversi ecosistemi di ogni Riserva. Anche quest’anno al termine dell’escursione si svolgeranno le attività di Educazione alla Terra per avvicinarsi alla Natura attraverso il gioco. La novità della seconda edizione di Camminando con Tulime è la formula weekend ovvero la possibilità, in tre delle otto escursioni, di camminare due giorni, il sabato e la domenica, e dormire nei rifugi all’interno delle Riserve. Un’occasione per immergerci con rispetto e amore nella Natura, ritrovare un contatto nuovo con la Terra che ci accoglie e ospita, vivere con pienezza questa avventura con i bambini che ci regalano ogni volta sorrisi e uno sguardo autentico sulla bellezza che ci circonda. Anche quest’anno, una domenica al mese per stare insieme e stare bene.

CALENDARIO 2016-2017

27 NOVEMBRE

Piano Cervi, Parco delle Madonie

Passeggiata nella faggeta più a sud d’Europa nel periodo del “foliage”

Luogo appuntamento: domenica ore 10.30 Acquedotto antico di Polizzi Generosa (Pa)

11 DICEMBRE

RNO Monti di Palazzo Adriano e Valle del Sosio

Passeggiata a Monte Lucerto alla ricerca dei corbezzoli

Luogo appuntamento: domenica ore 10.00 a Chiusa Sclafani (Pa)

15 GENNAIO

RNI Grotta di Santa Ninfa

Visita al Centro Esplora Ambiente e alla Grotta di Santa Ninfa

Luogo appuntamento: domenica ore 10.30 al Castello di Rampinzeri (Santa Ninfa, Tp)

19 FEBBRAIO

RNO Monti di Palazzo Adriano e Valle del Sosio

Passeggiata nel Bosco di Sant’Adriano

Luogo appuntamento: domenica 27 ore 10.00 a Burgio (Ag)

11-12 MARZO

RNO di Vendicari

Passeggiata lungo i sentieri della Riserva (lato Case Cittadella)

Luogo appuntamento: sabato 11 ore 13.00 a Marzamemi (Sr)

Pernottamento a Case Cittadella

2 APRILE

RNO Monte Cofano*

Visita alle Torri poste all’interno della Riserva

Luogo appuntamento: domenica ore 10.30 a Custonaci (Tp)

* biglietto di ingresso € 3,00

20* e 21 MAGGIO

Gole di Tiberio, Parco delle Madonie

Passeggiata nella valle del Fiume Pollina e possibilità di bagno nelle acque del fiume

Luogo appuntamento: sabato 20* ore 10.00 oppure domenica 21 ore 10.00 a Castelbuono (Pa)

*Opzione con pernottamento in tenda

10-11 GIUGNO

Isole Egadi

Passeggiata panoramica a Marettimo

Luogo appuntamento: sabato ore 10.00 al Porto di Trapani

Pernottamento a Marettimo (modalità e prezzi da definire)

INFO E COSTI

Costo singola escursione per partecipante € 10. Per i soci di Tulime Onlus regolarmente tesserati per l’anno in corso il costo di ogni singola escursione è di € 6. Il costo della tessera annuale a Tulime Onlus è di € 25. Bambini 0-10 anni gratuiti. 10-15 anni € 3.

Il costo include la copertura assicurativa e la guida.

Le escursioni con formula weekend (sabato e domenica) hanno un costo di € 18 per partecipante. Per i soci di Tulime Onlus regolarmente tesserati per l’anno in corso il costo è di € 10.

Per ogni escursione è previsto un pic nic con pranzo a sacco non incluso (a carico dei partecipanti).

Per le escursioni in formula weekend non sono inclusi eventuali costi di pernottamento.

L’arrivo ai luoghi delle escursioni è con auto propria.

 

camminando-con-tulime-seconda-edizione

 

Tag: ,

Parti-AMO dal CENTRO: il primo incontro

locandina-2

Si parte con il primo incontro di “Parti-Amo dal centro”
Sabato 19 novembre alle ore 18
Organizzato da Tulime Onlus -sede operativa Puglia- presso la Scuola media Dante Alighieri di Villa Castelli.
Rivolto ai genitori ed insegnanti degli alunni delle classi della scuola primaria (dalla prima alla quinta elementare).
Un forum live organizzato in occasione della giornata dei diritti dell’infanzia avente come tematica “la promozione del benessere psicosociale dei fanciulli”.

Il progetto “Parti- Amo dal Centro” è promosso dall’Associazione Cooperanti Tulime Onlus- sede operativa di Villa Castelli e trova ispirazione dall’iniziativa dell’Ordine Psicologi della Regione Puglia, Ottobre: “Mese del benessere psicologico”.

Cosa prevede: Realizzazione di Laboratori mirati a  promuovere e sviluppare la cultura della “competenza narrativa”, attraverso metodologie volti a favorire il benessere psicologico e fisico dei bambini, e sostenere un’ educazione socio-emotiva tra i pari; Sensibilizzare gli adulti di riferimento, attraverso dei forum ed incontri con esperti, per poter scambiare idee innovative; Creare un partenariato tra le scuole di Villa Castelli e Tulime Onlus al fine di promuovere attività di cooperazione di comunità.

Perchè Parti-Amo dal Centro?

“Parti- Amo” fa pensare ad un sentiero, ad una mappa, ad uno spazio condiviso e in movimento. Il suffisso -Amo è collegato allo sviluppo affettivo dell’individuo, ai suoi bisogni di appartenenza, affetto e amore; – “dal Centro”, cioè dagli organi vitali dell’essere umano, il cervello e il cuore, che, seppur funzionali fisiologicamente in maniera differente, sono strettamente interconnessi tra loro: la comprensione degli stati emotivi, dei pensieri, dei racconti… porta ad una migliore convivenza con sé stessi e con gli altri.

 
 

Tag: , ,

Festa dell’Albero 2016

festa-albero-2016In occasione della giornata nazionale dell’albero i Vivai Lo Porto in collaborazione con l‘associazione Tulime onlus organizzano un laboratorio per bambini dai 4 ai 10 anni, sabato 19 dalle ore 11:00 alle ore 13:00. (Le attività si svolgono al coperto)

RAMO D’ALBERO AFRICANO

Il laboratorio ha l’obiettivo di creare un ramo, realizzato con mate- riale naturale proveniente da alberi locali, decorato con foglie in stoffa africana variopinta. I bambini stringendo tra le mani colora- tissimi tessuti e materiali naturali, possono così comprendere meglio il senso dei progetti portati avanti da Tulime e portare a casa un oggetto memorabile costruito da loro con materiali che hanno una lunga storia. La partecipazione è gratuita.
Da anni Tulime porta avanti il progetto Mani d’Africa con l’obiettivo di diffondere prodotti virtuosi e innovativi realizzati in Tanzania, con la collaborazione della stilista italiana Roberta Pelliccetti. Manufatti in stoffa per la casa, per bambini, per adulti, oggettistica in stoffa in fibra vegetale e legno che potrete ammirare e acquistare in vivaio sabato.

Parcheggio interno

https://www.facebook.com/events/1868058820077061/

 

Tag: , ,